CODESS SOCIALE NEL NETWORK NAZIONALE DEI SERVIZI


comunicato stampa17 LUGLIO 2017

Sempre più difficile competere nelle gare d’appalto se l’attuale indirizzo degli enti pubblici è marcatamente segnato dalla necessità di ridurre il costo dei servizi erogati ed in particolare quelli erogati attraverso gli operatori del terzo settore.

Negli ultimi 3 anni la marginalità nei servizi offerti in convenzione all’ente pubblico si è ridotta del 1,5% circa, - spiega il Presidente di Codess Sociale Alberto Ruggeri -, arrivando così a non sostenere nemmeno i costi indiretti di gestione. Da una parte cerchiamo quindi di sensibilizzare l’ente pubblico sulla necessità di una selezione degli operatori che premi le capacità progettuali applicando un tariffario sostenibile, dall’altro abbiamo attivato delle attività di partnership, riorganizzazione ed ottimizzazione, appunto per ridurre i costi indiretti.

E’ con questa visione che aderiamo dal gennaio 2015 alla Rete Italiana Benessere e Salute assieme ad altre 19 Cooperative Sociali tra le più importanti del paese e che aderiremo ora al Consorzio Itinera assieme ad altre 10 Cooperative Sociali, che operano prevalentemente nel nord Italia. Al consorzio Itinera, Codess Sociale demanderà via via la gestione di tutti i servizi di gestione della risorsa umana e dell’amministrazione del personale.

Un progetto importante ed innovativo, - prosegue il presidente Alberto Ruggeri -, cui seguirà successivamente l’adesione, sempre con altri operatori della Cooperazione Sociale, ad una unica Centrale Acquisti. Il tutto con l’obiettivo di migliorare anche i nostri obiettivi mutualistici, oltre che quelli economici. 
 

DOWNLOAD
Comunicato Stampa